Carico di rottura a compressione semplice dopo gelivitá | Moravia abrasivi

Link diretto per chi non riesce a vedere il video

Carico di rottura a compressione semplice dopo gelivitá

Franco Vianello

E´una prova che si effettua su un materiale per verificare  se questi é gelivo oppure no, cioé se é sensibile all azione del gelo, fenomeno che in alcuni materiali lapidei puo portare alla riduzione della loro capacitá fisico-meccaniche.Cio é dovuto al fatto che l acqua ghiacciando aumenta di volume, fino ad un 9% :se il fenomeno si verifica all interno della porositá o delle fessurazioni di un materiale si vengono a creare delle forti tensioni interne dovute al ghiaccio che tende ad espandersi.Questo parametro si determina tramite la prova di compressione semplice e di un test di gelivitá. Si misura in Kg/cm2 oppure in MPa. Il valore del carico di rottura dopo gelivitá va confrontato con quello rilevato su un campione dello stesso litotipo non sottoposto al trattamento di gelivitá(prova in bianco),valutandone l abbassamento percentuale. Infatti,per valori del carico minori del 25% rispetto al valore iniziale il materiale si definisce non gelivo, avendo ridotto solo parzialmente le proprie capacitá meccaniche; per valori superiori invece il materiale  si definisce gelivogelivitá

Moravia abrasivi

Be Sociable, Share!

Leave a Reply


Fatal error: Call to undefined function display_cryptographp() in /membri2/abrasivi/marmo_granito/wp-content/themes/adsimple/comments.php on line 93